Arredamento per ufficio - Un ottimo investimento

E' visione comune considerare l'acquisto di nuovi arredi per il proprio ufficio come un costo spesso oneroso. Come tutti i costi in un azienda e' premura dell' imprenditore cercare di ridurli al minimo e da qui il proliferare di sempre piu' realta' che producono arredi e sedute molto economici dove la qualita' e l'immagine segue di pari passo il loro costo.

E' visione comune considerare l'acquisto di nuovi arredi per il proprio ufficio come un costo spesso oneroso. Come tutti i costi in un azienda e' premura dell' imprenditore cercare di ridurli al minimo e da qui il proliferare di sempre piu' realta' che producono arredi e sedute molto economici dove la qualita' e l'immagine segue di pari passo il loro costo.

Cosi mi sono divertito a fare due conti su quanto veramente costa un ufficio progettato grossolanamente e con arredi scadenti.

Prendiamo il valore economico che ha per un azienda un dipendete che quantificheremo in 25.000,00 Euro all'anno. Proviamo a dividere questa cifra in modo da capire quanto ammonti il costo per ogni ora, ogni minuto e ogni secondo di un dipendente che lavori 8 ore al giorno. Sono circa 250 giorni di lavoro (ferie escluse) quindi 2000 ore, 120.000 minuti, 7.200.000 secondi. Di conseguenza il costo al secondo sara' di 0,35 centesimi al secondo.

Lo stesso dipendente verra' fatto accomodare su una sedia di quelle comprate per pochi Euro e sara' inevitabile che stara' scomodo e come chiunque stia sconodo in una posizione, si dovra' alzare ogni tanto per allungare i muscoli contratti. S affaticherà piu' facilmente e magari prolunghera' di qualche minuto la pausa caffe'. Diciamo che in totale a fine giornata perda per colpa della sedia non meno di 3 minuti (180 secondi).

La scrivania deve essere sempre pensata in relazione a cio' che serve all' utilizzatore ma nel caso del nostro dipendente la sua postazione e' stata progettata male e il disordine che ne consegue gli fa perdere 2 minuti (120 secondi) al giorno per movimentare le carte su di essa. Inoltre l'armadio con i documeneti piu' importanti e' stato posizionato in modo che si debba alzare per prelevarli facendogli perdere altri 3 minuti al di' (180 secondi).

Infine la persona che piu' interagisce con il suo lavoro e' in un altra stanza costringendolo a chiamarla al telefono facendogli perdere circa 2 minuti (120 secondi) al giorno.

A fine giornata a causa dell' arredo il dipendente avra' perso 10 minuti (600 secondi) che considerando il costo di 0,35 centesimi/secondo corrisponde a 2,10 Euro al giorno. Sembra poco vero? Ma se lo moltiplichiamo per 250 giorni di lavoro (525,00 Euro/Anno)? E se i nostri dipendenti sono 10 (5.250,00 Euro/Anno)? E se fossero 20 (10.500,00 Euro/Anno)? Ecc, Ecc.

Ovviamente se il collaboratore poi sta a casa per malattia (per esempio mal di schiena provocato dalla sedia) questi costi aumentano sensibilmente.

Per concludere, quindi si puo' dire che investire in un arredo di qualita' progettato in maniera accurata rende molto anzi moltissimo!!!

Per informazioni contattaci utilizzando uno dei riferimenti sottostanti.