Cavi elettrici sulla scrivania - Come farli sparire

Quanti fili ci sono sulla vostra scrivania? Proviamo a fare un elenco:

Quanti fili ci sono sulla vostra scrivania? Proviamo a fare un elenco:

  • Collegamento del PC alla corrente;
  • Schermo del PC;
  • Tastiera del PC;
  • Mouse;
  • Cavo della stampante;
  • Alimentatore della stampante;
  • Telefono;
  • Cavo di rete (internet);

Questo e' un elenco molto sbrigativo del groviglio che si forma normalmente su una scrivania operativa. Ma come fare a dare un po' d'ordine alla matassa? Il metodo piu' semplice e economico e' l'acquisto di una "vertebra" canalizzante e cioe' una serie di anelli che da sotto il piano della scrivania vadano fino a terra.

Un altra soluzione e' quella di acquistare una scrivania che sia provvista di trave e gambe canalizzate e cioe' delle apposite fessure per incanalare i cavi. Il tutto potra' essere completato da un foro di ageguate dimensioni sul piano che permetta di par passare i fili da sotto il piano di lavoro a cio' che invece sta sopra.

Se pero' i cavi sono molti queste soluzioni potrebbero non dare un risultato estetico eccelso. Bisognera' pensare ad una paretina (piu' o meno alta) che permetta non solo l'alloggiamento dei cavi ma anche la loro distribuzione. Tali supporti permettono anche l'alloggiamento di prese multiple o ciabatte ma nel loro utilizzo bisogna tenere presente alcune regole importanti:

  • Non possono mai essere utilizzate a terra;
  • Sono solo per uso temporaneo.

Nel caso che l'uso si protragga nel tempo bisognera' provvedere ad adeguare l'impianto elettrico.

Per informazioni contattaci utilizzando uno dei riferimenti sottostanti.