Come arredare il mio ufficio: l'era delle pareti divisorie monovetro.

Negli ultimi 10 anni abbiamo assistito ad un cambio delle abitudini progettuali nel campo dell'arredamento per ufficio che si puo' definire senza ombra di smentita "Epocale".

Negli ultimi 10 anni abbiamo assistito ad un cambio delle abitudini progettuali nel campo dell'arredamento per ufficio che si puo' definire senza ombra di smentita "Epocale".

Dopo quasi trentanni di suddivisioni interne fatte con pareti divisorie costituite da una struttura in metallo e finiture lignee oggi le partizioni sono progettate e istallate unicamente con lastre vetrate a tutta altezza.

Le pareti divisorie tradizionali erano nate con l'idea di creare una divisione degli ambienti che potesse coniugare la gestione interna del cablaggio tipica del cartongesso alla flessibilità di un arredo che all'occorrenza possa essere spostato e riconfigurato il piu' velocemente possibile e senza demolizioni. Inoltre era possibile, utilizzando gli stessi materiali tecnici utilizati in edilizia, coibimentare in maniera efficace gli ambienti che necessitavano più di privacy.

Caratteristiche delle pareti divisorie monovetro

Le pareti divisorie vetrate o monovetro hanno caratteristiche estetiche molto più leggere che permettono di creare un ambiente luminoso e moderno. Naturalmente, per la natura dei materiali, la barriera acustica dei prodotti più economici e' limitata specialmente in presenza di porte a battente o peggio ancora con porte scorrevoli.

Esistono comunque soluzioni a questi problemi. Nella maggior parte dei casi il cristallo utilizzato e' un accoppiato 5+5 che se dotato internamente di pellicola PVB acustica dona alla parete divisoria prestazioni di isolamento maggiori, attenuando il problema.

Ancora più importante l'inserimento di porte con telaio che abbiano sul fondo un profilo chiamato "Ghigliottina". In materiale plastico, questo profilo compenso fra la fine dell'anta e il pavimento, chiude il passaggio all'aria (e quindi di suono).

Il massimo risultato lo si ottiene con le pareti divisorie a doppia lastra che se dotate delle caratteristiche sopra descritte offrono prestazioni quanto piu' simili alle "Vecchie" pareti di qualche anno fa.

Se desideri saperne di piu' sui nostri modelli di pareti divisorie monovetro, contattaci utilizzando il form a lato oppure contattaci utilizzando uno dei riferimenti sottostanti.