E' visione comune considerare l'acquisto di nuovi arredi per il proprio ufficio come un costo spesso oneroso. Come tutti i costi in un azienda e' premura dell' imprenditore cercare di ridurli al minimo e da qui il proliferare di sempre piu' realta' che producono arredi e sedute molto economici dove la qualita' e l'immagine segue di pari passo il loro costo.

Il feng shui è un'antica arte geomantica taoista della Cina, ausiliaria dell'architettura, affine alla geomanzia occidentale. A differenza di questa prende però in considerazione anche aspetti della psiche e dell'astrologia.

La prima grande distinzione fra gli arredi da ufficio e' tra la categoria direzionali e operativi.

Per arredi direzionali si intende quelle linee di arredo con un marcato accento sull'aspetto. Hanno forti spessori mostrando linee imponenti oppure hanno un design particolare.

L'uso del colore influisce il nostro modo di vivere l'ufficio. Perfino la percezione del calore e' influenzata dalle tonalita' presenti nell'ambiente di lavoro. Ecco perche' soprattutto dove la creativita' deve essere stimolata la presenza o meno di determinati colori puo' aiutarci a rendere il posto di lavoro piu' funzionala.

Il bianco negli ultimi anni e' considerato un colore di tendenza e molte aziende hanno a catalogo una o piu' collezioni dove e' possibile trovare questo colore. Bisogna pero' fare attenzione alle limitazioni che esso comporta. Infatti bisogna capire da chi dovra' essere usata la postazione di lavoro.

Per poter arredare un ufficio bisogna avere un idea di massima di che ingombro hanno i vari elementi da inserire e che distanza minima si possono collocare gli uni dagli altri.