Terminologia nel mondo dei Mobili per Ufficio

Nel settore degli arredi per ufficio si incontrano spesso termini che non sono facilmente comprensibili per chi non è del settore.  La maggior parte delle volte si tratta di particolari nomi di mobili o accessori che identificano alcuni tipi di arredi per ufficio: ne sono esempi termini come “scrivania direzionale”, oppure “classificatore” o “parete attrezzata”.

Termini Tecnici e Glossario Arredamento da Ufficio

Di seguito un piccolo glossario con i principali termini che potranno essere utili al momento dell'acquisto di mobili per l'ufficio.

Glossario arredamento ufficio

Allungo dattilo

Si tratta del prolungamento laterale di una scrivania che, posizionato a 90 gradi, la “allunga” fino a formare una L. Il nome deriva dal fatto che anni fa era utilizzato per posizionare la macchina da scrivere e aveva un'altezza inferiore per consentirne un più facile utilizzo. Oggi il piano è complanare, ovvero sullo stesso livello della scrivania, ma il termine è rimasto. 

Arredo direzionale

E’ una linea di arredo che deve soddisfare sia esigenza di funzionalità sia funzioni di rappresentanza. E' caratterizzata da finiture di pregio e design elegante e ricercato, per coniugare così estetica e prestazioni.

Esempi di Scrivanie Direzionali
Esempi di Scrivanie Direzionali

Arredo operativo

Disponibile in un'ampia gamma di forme e dimensioni, l'arredo operativo deve avere principalmente caratteristiche funzionali. Si tratta di una tipologia di arredo di solito destinata a collaboratori con funzioni operative e non di rappresentanza.

Canalizzazione

Il termine indica di solito i supporti che servono per far passare i cavi senza ingombrare la scrivania.

Esempio di Canalizzazione in Ufficio
Esempio di Canalizzazione in Ufficio

Classificatore

Un armadio a cassetti predisposto per contenere cartelle sospese.

Gonna per scrivania

Si definisce anche "Modesty" ed è un pannello posizionato sotto la scrivania con la funzione di coprire alla vista le gambe dell'operatore.

Isola lavoro

Scrivania con piano costituita da un unico pezzo a forma di "L". Ne esistono anche versioni composte a “V”.

Tipica Isola formata da più Scrivanie unite
Tipica Isola formata da più Scrivanie unite

Pannello fonoassorbente

Sistema per garantire l'isolamento acustico di un qualsiasi ambiente, proteggendolo anche dal rumore esterno.

Pareti divisorie attrezzate

Armadiature che fungono anche da interpareti per la suddivisione di spazi lavorativi. Possono essere adattate all'altezza del locale in cui vengono posizionate e garantire il comfort acustico di una normale parete.

Pareti divisorie in vetro

(anche Pareti vetrate o Monovetro): pareti divisorie sempre realizzate su misura, con una struttura perimetrale in alluminio e lastre di cristallo accostate.

Monovetro

(vedi Parete divisoria in vetro)

Pareti divisorie mobili

Strutture composte da montanti in acciaio e finiture in pannelli di truciolare, adatti per la
canalizzazione degli impianti e il contenimento di materiali fonoassorbenti.

Pareti divisorie modulari

Pareti divisorie composte da moduli di diverse misure, ripetuti, facilmente smontabili. Sono disponibili in diversi formati: completamente cieche, parzialmente vetrate o completamente vetrate.

Meccanismo a contatto permanente

Meccanismo di regolazione della sedia che permette di seguire i movimenti del corpo e sostenerne la postura, regolando l'inclinazione dello schienale attraverso una manopola o leva.

Meccanismo oscillante

Meccanismo di regolazione tipico delle sedie direzionali. Permette di far oscillare lo schienale e avanzare o arretrare la seduta, in rapporto 1:1, mantenendo quindi fissa l'angolazione. Lo schienale può essere bloccato in posizione verticale o inclinata.

Meccanismo sincrono/sincronizzato

Meccanismo di regolazione delle sedie in cui sia lo schienale sia la seduta seguono il movimento del corpo. La seduta ha un movimento distinto ma sincronizzato rispetto all'inclinazione dello schienale, in un rapporto 3:1.

I diversi tipi di Meccanismi per le Sedie da Ufficio

La scelta della sedia da utilizzare in un ufficio è una delle più importanti nella progettazione di una postazione. Avete mai pensato a quante ore si trascorrono davanti ad una scrivania? Nell'arco di una vita in ufficio, ci sediamo circa 200.000 sulla sedia che abbiamo scelto

Poltrona direzionale

A differenza della sedia da ufficio tradizionale, la poltrona direzionale ha solitamente una dimensione maggiore ed un rivestimento in tessuto oppure in pelle o similpelle.

Seduta ergonomica

Tipologia di sedia progettata per garantire la corretta postura grazie ad opportuni meccanismi di regolazione.

Sedia dattilo

Il nome deriva dal fatto che in passato faceva riferimento alle postazioni da dattilografo. Oggi si intende una poltrona certificata e a norma, solitamente abbinata a postazioni operative.
Inclinazione della seduta

La possibilità di spostare leggermente in avanti la pendenza della superficie della seduta della sedia da ufficio. Questo movimento, opponendosi all’inclinazione verso l’indietro del bacino, crea un ampio angolo tra parte superiore del corpo e coscia alleggerendo l’intero organismo.

Tessuto a rete

Particolare rivestimento per sedie che consente una migliore circolazione dell’aria, conferendo una sensazione di maggior freschezza rispetto ai tradizionali rivestimenti in tessuto.

Tende a rullo

Tende per ufficio costituite da un telo che si arrotola o srotola su un tubo di acciaio o alluminio.

Tende a strisce verticali

Tende per ufficio composte da strisce di tessuto verticali che scorrono su un binario, movimentate a corda o argano oppure motorizzata.

Tende a pannelli scorrevoli

Tende per ufficio adatte soprattutto per grandi dimensioni e costituite da pannelli di stoffa che scorrono su un binario.

Tende per ufficio: come sceglierle per arredare coniugando estetica e funzionalità

Le Tende per Ufficio sono parte integrante dell'arredo di un ufficio e caratterizzano lo stile dello spazio di lavoro. Spesso però la scelta si limita a soluzioni dettate esclusivamente dalla necessità di “schermare” le finestre per evitare fastidiosi riflessi sui monitor dei PC.

Divisione Ufficio propone arredi completi e funzionali in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza. Per saperne di più, contattateci utilizzando uno dei riferimenti sottostanti.