DAM: come creare un Ufficio di un'azienda di Orologi di Lusso

Negli ultimi anni il modo di lavorare è in continua evoluzione. Le aziende ripensano le superficie dedicate agli uffici cavalcando i nuovi concetti di lavoro come lo “smart working” e rendendo più flessibili gli spazi. La regola è meno scrivanie, perchè non più necessaria la concomitante presenza di tutto il personale, ma molta attenzione ai luoghi di aggregazione e scambio di idee.

DAM: come creare un Ufficio di un azienda di Orologi di Lusso

Committente

Primaria azienda nella produzione e distribuzione di orologi di lusso.

Situazione di partenza

L'azienda, di primo piano nella produzione e vendita di orologi, aveva la necessità di spostare e riprogettare gli spazi di lavoro in una sede prestigiosa nel centro di Milano.

I locali, completamente da ristrutturare, si presentavano ancora con arredi e partizioni del precedente affittuario. Gli arredi, ormai vecchi, erano da smaltire e oltre ad una revisione degli impianti era necessario installare un pavimento sopraelevato che allo stato di inizio lavori era presente solo nella metà dei locali.

Esigenze cliente

Il cliente, seguito da un architetto, doveva ricavare circa 30 posti lavoro con scrivanie indipendenti dotate di un accesso alla canalizzazione facile per poter lavorare con pc portatili. Molta attenzione era richiesta anche per le aree comuni come la sala break e le sale riunioni.

Arredamento Mensa Aziendale: area ristoro da vivere in armonia

Le aziende sempre più spesso cercano di riservare spazi da destinare ad area ristoro per i dipendenti. Spazi che possono avere le dimensioni di un piccolo locale fino ad arrivare a una vera e propria mensa organizzata.

Non meno importante era la richiesta di immagine alla quale il progetto finito doveva ambire: gli uffici avrebbero dovuto avere un aspetto aggiornato con i tempi e congruo ai prodotti di lusso trattati.

Sedie e Scrivanie Direzionali Progetto DAM - Azienda Orologi di Lusso
Sedie e Scrivanie Direzionali Progetto DAM - Azienda Orologi di Lusso
Tavolo da Riunione Progetto DAM - Azienda Orologi di Lusso
Tavolo da Riunione Progetto DAM - Azienda Orologi di Lusso

Scelte progettuali

Lo spazio è stato pensato principalmente in “open-space” dividendo i vari reparti con armadi di media altezza. Si è preferito avere scrivanie singole anziché strutture condivise per avere modo di ripensare al layout con meno vincoli.

Open space o ufficio privato? Pro e contro di ogni scelta

Nato negli anni '90 con le prime dotcom (le startup del mondo digital) nella Silicon Valley e poi esportato in tutto il mondo, l'open space è diventato ben presto quasi un vero e proprio modello di lavoro. Grandi spazi condivisi, luminosi e arredati con stile si accompagnano, nell'immaginario, a modalità di lavoro più innovative e creative tra i colleghi e i team di lavoro.

Le poltrone dei dipendenti, con schienale in rete e braccioli regolabili in altezza, assicurano la comodità anche per chi ne fa uso intensivo oltre che dare un'immagine moderna.

Le pareti per creare i pochi uffici singoli sono state realizzate con pareti monovetro complete di porte, anch'esse trasparenti, ma fornite di “ghigliottina” per avere il massimo abbattimento acustico. Per mantenere uno stile uniforme le stesse porte sono state installate anche sui vani in muratura e cartongesso.

Le sale riunioni sono state arredate con tavoli di grosse dimensioni e completi di un sistema di elettrificazione direttamente accessibile dal piano e completate con sedute di design previste di braccioli e ruote.

Tavoli e Sedie Progetto DAM - Azienda Orologi di Lusso
Tavoli e Sedie Progetto DAM - Azienda Orologi di Lusso
Corridoi e Porte Progetto DAM - Azienda Orologi di Lusso
Corridoi e Porte Progetto DAM - Azienda Orologi di Lusso

Come Arredare una Sala Conferenze

Una sala conferenza è un ambiente molto importante che contribuisce a definire l’immagine e la filosofia di un’azienda.

Lungo i corridoi si è individuato il posto migliore per l'archiviazione cartacea con armadi a tutta altezza, ma di profondità ridotta per non occupare troppo spazio, ma allo stesso tempo essere funzionali.

Le aree riservate alla direzione sono state arredate con un preciso scopo di rappresentanza. Oltre all'utilizzo di scrivanie di design (comunque pensate anche per un uso operativo) si è cercato di dare un tocco più personale con l'aggiunta di scaffali d'arredamento composti da strutture colorate e vani a ribalta.

Disegno Progetto DAM
Disegno Progetto DAM

Materiali/linee utilizzate

  • Scrivania serie Atreo con piani bianco rigato complete di sportello passacavi e gambe a cavalletto finitura ardesia.
  • Armadi Remo con lo stesso abbinamento di colori,
  • Pareti serie Glass con profili verniciati bianchi e parti cieche composte da pannelli in melaminico ardesia.
  • Sale riunione e uffici direzionali arredati con la linea Archimede e Q18 sempre con l'abbinamento dei colori ardesia e bianco rigato.
  • Sedute operative serie Q3 e direzionali serie Leather.

Se necessitate di maggiori informazioni visitate anche le gallery qui sotto. Nel caso foste interessati a una consulenza personalizzata sulle Vostre esigenze non esitate a contattarci via e-mail oppure telefonicamente. Un nostro tecnico specializzato sarà a vostra disposizione per consigliarvi al meglio.