Usare le Sedie da Ufficio con Ruote per muoversi liberamente

Le sedie non sono tutte uguali e non lo sono nemmeno quelle specifiche per uffici. In base all’attività compiuta, al tempo che si trascorre seduti e alla propria conformazione fisica, esistono infatti sedie più o meno adatte.

Usare le Sedie da Ufficio con Ruote per muoversi liberamente

È importante informarsi attentamente sui benefici di ogni tipologia, perché una scelta sbagliata può rivelarsi scomoda nel migliore dei casi e nel peggiore dannosa per la salute fisica di chi la utilizza. Chi ha bisogno di muoversi liberamente, per esempio, dovrà prediligere una sedia da ufficio con ruote e braccioli, stabile ma flessibile.

Negli ambienti più professionali, di qualunque settore e stile siano espressione, è quasi impossibile non trovare una sedia da ufficio che rispetti tutti i criteri di comodità, tra i quali la presenza di 5 ruote alla base. Ma la situazione è differente per i lavoratori e le lavoratrici in smartworking.

Chi ha iniziato da poco a lavorare da casa e magari ha dovuto trasformare velocemente l’angolo di una stanza in una postazione ufficio, può aver pensato di utilizzare una delle sedie del tavolo da pranzo o del soggiorno. Dopotutto, una vale l’altra… Sbagliato: se c’è un arredo da ufficio per cui non bisogna accontentarsi è la sedia.

Esempio di Sedia da Ufficio con ruote
Esempio di Sedia da Ufficio con ruote
Sedia da Ufficio con ruote e poggiatesta
Sedia da Ufficio con ruote e poggiatesta

Come Lavorare da Casa in modo efficace e senza problemi

Il primo passo da compiere per dotarsi di un ufficio domestico professionale è infatti quello di ripensare lo spazio che abbiamo a disposizione. Negli uffici aziendali la progettazione dell’ambiente lavorativo è un momento fondamentale data l’influenza che ha sull’esperienza dei lavoratori e sulle loro performance. A casa, creare il giusto clima dipende soltanto da noi.

Naturalmente non tutti potrebbero avere bisogno di una sedia da ufficio con ruote e braccioli: chi lavora in una postazione fissa e ha la certezza di non dover fare piccoli movimenti con la sedia, può tranquillamente trascurare il dettaglio delle rotelle. Ma se solo c’è il dubbio di averne bisogno, è meglio optare per una sedia con ruote e poi non utilizzarle piuttosto che sceglierne una senza ruote e poi pentirsene.

Vantaggi e svantaggi di una Sedia da Ufficio con Ruote

La sedia è l’arredo da ufficio che più necessita di personalizzazione per fare davvero il suo dovere. Ciò significa che una caratteristica di una determinata tipologia può costituire per qualcuno un difetto e per qualcun altro un semplice dettaglio innocuo o addirittura un vantaggio. Tutto sta nel ponderare attentamente la scelta in base alle nostre reali abitudini lavorative.

Per quanto riguarda una sedia da ufficio con ruote e seduta girevole, il vantaggio principale è la libertà di movimento, con la possibilità di avere tutto a portata di mano. Se il nostro lavoro prevede frequenti spostamenti nel raggio di pochi metri per raggiungere colleghi, armadi o altri piani di lavoro, le rotelle e la seduta girevole saranno indispensabili.

Ci eviteranno infatti di alzarci e di sollevare la sedia decine di volte al giorno, comportamenti che alla lunga possono affaticare. Se proprio non si desidera una sedia con ruote, converrà acquistare una sedia molto leggera, che non trascuri in ogni caso l’ergonomia e la comodità.

Sedie direzionale con ruote
Sedie direzionale con ruote

Cassettiere da ufficio: come avere tutto a portata di mano

Se desideri avere una scrivania ordinata e ben organizzata, non puoi fare a meno di una cassettiera da ufficio. Le cassettiere ricoprono un ruolo molto importante in uno spazio di lavoro, in quanto, essendo mobili contenitore dotati di un numero variabile di cassetti, consentono di avere a portata di mano documenti e strumenti di lavoro di prima necessità.

I potenziali difetti sono essenzialmente tre:

  • Rumore. Le rotelle potrebbero creare un frastuono fastidioso, soprattutto in un ufficio condiviso. Ma il problema è risolvibile dotandosi di sedie con ruote silenziose, per esempio in gomma.
  • Mancanza di stabilità. Piccoli movimenti involontari potrebbero creare instabilità facendo scivolare la sedia anche quando non dovrebbe. Oppure la sedia rischia di scivolare via al minimo urto quando nessuno è seduto. Basta tuttavia scegliere sedie da ufficio con ruote autofrenanti che si attivano in assenza di peso per risolvere il problema.
  • Graffi. I frequenti spostamenti di una sedia con ruote potrebbero alla lunga danneggiare il pavimento se delicato, come un parquet o un laminato. Vediamo come evitare questa eventualità.

Sedia Ufficio con Ruote per parquet

Un fattore che potrebbe scoraggiare l’acquisto di una sedia ufficio con ruote è la presenza di parquet o laminato, in ufficio e in casa. Si tratta infatti di una delle tipologie di pavimento che più rischiano di rovinarsi e di usurarsi se non trattate con la dovuta cautela. E le sedie possono essere sue nemiche, che abbiano le ruote o meno. Una sedia senza ruote può infatti rigare il pavimento molto più di una sedia con ruote se invece di essere sollevata viene trascinata.

Esistono in ogni caso sedie ufficio con ruote per parquet, costruite con materiali che isolano le ruote dal pavimento evitando graffi e solchi difficili da rimuovere. Sono le sedie da ufficio con ruote in gomma, che si muovono silenziosamente senza intaccare la superficie del parquet.

In alternativa, se si avessero già a disposizione sedie con ruote di plastica dura o di altri materiali a rischio graffi, si può valutare di cambiare soltanto le ruote invece di comprare una nuova sedia. Oppure ancora ci si può dotare di un tappetino per parquet in plastica, una soluzione semplice ed economica che non è però ideale dal punto di vista estetico, soprattutto in casa.

Poltrona Ufficio con ruote
Poltrona Ufficio con ruote
Altro esempio di Sedie Ufficio con ruote in Open Space
Altro esempio di Sedie Ufficio con ruote in Open Space

Materiali per Arredamento Ufficio: quali scegliere e perché

La scelta dei materiali per l’arredamento dell’ufficio conta tanto quanto quella del design dei mobili. È un momento chiave per la determinazione dello stile da imprimergli. E lo è di conseguenza per la definizione del messaggio che si vuole comunicare a chiunque vi transiti, ma anche per la creazione di un ambiente confortevole per i lavoratori.

Meccanismi di movimento

Adesso che sono chiari i motivi per cui è importante dotarsi di una sedia da ufficio con ruote e con seduta girevole, è bene sapere che non tutte permettono la stessa flessibilità di movimento. Questa dipende infatti non solo dalla presenza delle rotelle, ma anche dal meccanismo dinamico che regola la seduta e lo schienale. Declinato in differenti tipologie, consente alla sedia di seguire i movimenti del corpo, portando a un livello superiore la possibilità di regolare altezza e angolo dello schienale e altezza, profondità e rotazione della seduta.

 

Scegliere una sedia ergonomica che permetta di personalizzare tutti i parametri in base alla nostra corporatura è indispensabile per non incorrere in dolori alla schiena (e non solo). Ma è altrettanto importante sedersi correttamente, mantenendo una buona postura. Come? Tenendo le braccia ad angolo retto (avere una sedia da ufficio con braccioli aiuta), la schiena perfettamente verticale e aderente allo schienale (ma senza sforzarsi troppo), la testa dritta, le gambe ad angolo retto e i piedi ben poggiati a terra.

Sedie con ruote con vari meccanismi
Sedie con ruote con vari meccanismi
Sedia con ruote con schienale flessibile
Sedia con ruote con schienale flessibile

Sono tre i meccanismi dinamici più diffusi per le sedie ergonomiche e si possono abilitare e disabilitare all’occorrenza:

  • Meccanismo oscillante. Sedile e schienale possono oscillare avanti e indietro comportandosi come un unico blocco o muovendosi indipendentemente.
  • Meccanismo dinamico. La seduta accompagna il corpo in qualunque movimento, avanti, indietro, a destra e a sinistra.
  • Meccanismo sincronizzato. Sia la seduta che lo schienale accompagnano il corpo nei movimenti, inclinandosi con un diverso angolo ma in maniera sincrona.

La loro dinamicità lavora in combinazione con la possibilità di regolare i classici parametri della sedia tramite leve o manopole, rendendola veramente ergonomica e ideale per un utilizzo intensivo e prolungato. Nel caso del meccanismo sincronizzato, alcune sedie sono persino dotate di una funzionalità “autobalance” che regola automaticamente i parametri senza bisogno di leve e manopole.

I diversi tipi di Meccanismi per le Sedie da Ufficio

La scelta della sedia da utilizzare in un ufficio è una delle più importanti nella progettazione di una postazione. Avete mai pensato a quante ore si trascorrono davanti ad una scrivania? Nell'arco di una vita in ufficio, ci sediamo circa 200.000 sulla sedia che abbiamo scelto

Divisione Ufficio propone diversi modelli di sedie con ruote. Per saperne di più, contattateci utilizzando uno dei riferimenti sottostanti.